recensioni

Fullmetal son of a bitch

Nel frattempo, mentre tento di ritagliarmi uno spazio per dare uno sguardo a Divergent, oggi vi voglio parlare di “The Edge of Tomorrow” alias “Senza Domani” ashtaggato in puro stile Efp con #vivimuoriripeti.
Di cosa parliamo ‘sto giro, fiorellini di panna montata?
Un ufficiale disgraziato a 360° si ritrova coinvolto in una vera e propria guerra contro gli alieni che non vuole combattere e non perché sia pacifista, ma perché nato furbo e quindi manda avanti gli altri sulle prime linee a morire e lui fa il decorato in un ufficio sicuro.
Poi cominciano i drammoni esistenziali sullo sfondo di “Fullmetal Bitch” , in pratica Edward Elric senza parti sottostanti e con tutti gli arti ma imbottita di metallo letale, di nome Rita e del cui cognome non ci importa nulla.
Il soldato sfigato viene arrestato, stordito e spedito post degrado nelle trincee che ha sempre voluto evitare, insomma è nel guano fino alle orecchie e lotta contro i Minnic e le sue palesi difficoltà di coordinare naso e bocca, ma è perfetto così e lo amiamo per questo.
Brevemente, muore in guerra dopo aver ucciso uno degli alfa dei mostri cattivoni (io li adoro).
Il sangue dell’alfa si fonde con quello del Cruisone dei nostri cuori per dar vita a un tenero pisquano che rivive all’infinito lo stesso giorno e salva alla fine la Elric inguaiata in modo impossibile.
Prometto sempre di essere breve ma noto con piacere di non riuscirci nemmeno volendolo, per cui arriviamo a dire cosa penso in soldoni.
Non è un filmone dei fratelli Matrix, non è una storia del tutto nuova e le tute somigliano a quelle di Elysium, altro film che non ho capito troppo ma non recensisco dato che la mia capienza gastrica non è illimitata.
Ho riso tanto e perciò ve lo consiglio di cuore, a un certo punto ero piegata in due per la volontaria e studiata comicità del film, che mantiene toni sempre leggeri e va via bene evitando le americanate rompicoglioni sulla patria, il sacrificio, gli alieni che invadono solo loro e il morire da martire come roba intelligente.
Guardatelo e divertitevi come io non ho mai fatto anche per le palesi difficoltà di Cruise a sorridere dati i lifting, immagino xD, e l’assenza mai così gradita del romanticismo del cazzo che un po’ tutti odiamo.
Un voto, per concludere? 7/8-10

edge-of-tomorrow_Emily-Blunt_full-metal-bitch

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...