recensioni

Ghost In The Shell (non tiene conto del prodotto precedente| Spoilerfree).

ghost-in-the-shell-2017-trailer-edGhost in the Shell interpretato da Scarlett Johansson e Juliette Binoche, mi piace.
Sì, è un parere soggettivo e controcorrente, ma mi piace.
Ghost in the Shell è la storia del Maggiore Makoto Kusanagi e della sua unità che si trova a fermare cyber-criminali, non voglio andare oltre sulla trama per evitare spoiler dato che ho promesso la recensione come spoilerfree.
La recitazione di Scarlett Johansson e del resto del cast l’ho trovata all’altezza del prodotto raccontato sullo schermo, con una vena di tensione, malinconia e tenerezza nettamente percepibile in tutta la pellicola alternata a sequenze d’azione realizzate dando sfogo a tutto ciò che di buono può uscire dall’incontro fra Asia e America nel cinema: coinvolgenti,curate allo spasmo, mai troppo lunghe, semplicemente essenziali e non invadenti rispetto a altre situazioni sullo schermo.
Gli effetti scenografici hanno dato vita a una città che potrebbe essere una metropoli meticcio di varie città asiatiche conosciute, e ho apprezzato la concezione di sviluppo tecnologico portata sullo schermo, ironica, autoironica e spesso delusa, che porta quasi sempre disgrazie e usata con scopi malvagi, che portano l’uomo a perdere sè stesso e la sua identità.
Ho apprezzato la concezione del film come una sorta di mosaico tributo che attinge palesemente a molti altri film precedenti sia fantascientifici che d’azione, è stata una gioia per gli occhi.
Eppure questa trasposizione del live action, per molti si sarà mantenuto sottotono, cosa che invece ho trovato apprezzabile e degna di nota, rischiando di trasformare questo live action in una fracassonata americana piena di spari, esplosioni e inseguimenti e sarebbe stato definito stupido e senza logica.
Un tentativo lo hanno fatto con delle immagini che danno delicatamente voce alla storia del Maggiore, sparse nel corso del film, un legame con la dottoressa Ouelet davvero intenso e toccante, che ama davvero la sua creatura, la persona nuova a cui ha dato vita arrivando però a pagare il prezzo più alto di tutti: disumanizzarsi, almeno apparentemente dati i costi per arrivare alla nascita del Maggiore.
I difetti del film sono essenzialmente il voler restare sottotono e la velocità con cui si sono trasposte le parti essenziali dell’anime in pellicola cinematografica: resta comunque un buon lavoro, ma forse c’era troppo materiale perché il progetto riuscisse a prescindere, a racchiudere l’idea in toto dell’anime, perciò in realtà trovo piuttosto sensata la scelta di essere breve, conciso e puntare il focus su temi come la famiglia, la scoperta di sè e la sacralità della memoria che, per quanto non del tutto aderenti all’anime, sono importanti e meritano una riflessione, per quanto accennati.
Quindi, tirando le somme vi consiglio di vederlo con la parsimonia di chi ignora l’anime, e avrete ne più ne meno che un buon film d’azione, godibile e senza grandi pretese, da 6+.

Annunci

2 thoughts on “Ghost In The Shell (non tiene conto del prodotto precedente| Spoilerfree).

  1. Io ho letteralmente amato questo film, sebbene ancora debba vedermi l’anime.
    E questa recensione pure è bellissima.
    Sono d’accordo con te sul sottotono del film rispetto alla velocità, ma comunque mi è piaciuto! :3

    1. Pur essendo sottotono io infatti l’ho trovato come l’ennesimo fattore positivo che avrebbe stonato rispetto all’idea del film e alla storia che voleva raccontare.
      Io adoro il film e anche l’interpretazione di Scarlett e Juliette Binoche, perchè han dimostrato una chimica meravigliosa <3.
      Mi sono pure comprata la maglietta del film, la amo da morire .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...