recensioni

Kill Your Darlings

fid13239Kill Your Darlings racconta l’America bene dei college che scopre la trasgressione,racconta della vita umana,degli errori e delle scelte e del crepuscolare istinto autodistruttivo che permane nell’uomo, della sua ribellione alle regole imposte e soprattutto racconta di persone che hanno,con la cultura,voluto provare a essere vivi non sapendo di esserlo già da molto tempo, di persone che soffrono da sole e da sole vengono divorate, dai loro demoni e fantasmi .
I personaggi di questa storia sono un quartetto principale con il contorno dei genitori, di Edie,compagna di uno dei protagonisti e ancora più marginalmente, della vita del 1943 che fra parole chic e voglia di evasione dipinge un quadro allarmante della gioventù nell’epoca bellica.
La recitazione è stata pienamente all’altezza da parte di ogni singolo membro del cast, ma una menzione d’onore va a Daniel Radcliffe che ha retto in modo incomparabile la parte di protagonista chiaroscuro di questa vicenda basata su una storia vera,con un livello di complessità che ho raramente trovato in altri film.
Obiettivamente la regia è ottima, come mi aspettavo dal livello promesso sin dalle prime inquadrature , la ricostruzione delle musiche e degli stili di moda e comportamento è indiscutibilmente affidabile.
Potrei minuziosamente descrivere la carica erotica, la malinconia, il profondo sentimento di delicatezza e compassione che suscita la visione di questo film, ora, all’età di 23 anni e nonostante l’amarezza, sono felice di aver avuto il coraggio di premere play perchè la vita ti scuote, la vita è imprevedibile e ti fa venire voglia di premere l’accelleratore fino a scontrarti col platano in fondo alla strada, ma devi provare per sapere che puoi, che devi, sterzare in tempo come fa il personaggio principale, temprato dalle delusioni quanto dalle illusioni.
La ribellione -sia musicale,che culturale, che alla noia,concetto che si è sempre preso in esame in ogni migliore rivoluzione , cito solo fa da filo conduttore della narrazione,insieme alla repressione,al proibito, alla manipolazione psicologica e alle relazioni chiaramente sbagliate con persone sbagliate intrecciate dai vari comprimari e principali.
Ho amato poter confrontare questa pellicola alla luce delle mie esperienze personali e mi ha colpito,devo ammetterlo, perchè mi ha consentito di capire che la maturità non è sinonimo di vecchiaia o chiusura all’avventura, ma è il sceglierle consapevolmente e percorrere ciò che si vive non per essere ricordato, ma per ricordarlo.
Sono oltremodo contenta che Elizabeth abbia potuto partecipare a una produzione di questo livello in cui,seppur in modo marginale,ha contribuito portando una donna del 1943 che è forte e autonoma nel troncare una relazione che non le fa bene e sa contemporaneamente mostrare compassione per le tragiche circostanze del resto delle autodistruttive persone attorno a lei.
Devo purtroppo segnalare dei difetti: il doppiaggio,prima di tutto, per il personaggio di Elizabeth e un paio di altri non era perfettamente scelto a mio parere e, secondo, il modo in cui hanno tradotto determinate linee di dialogo dall’inglese riduceva e rompeva il clima teso e coinvolgente che la storia crea perchè decisamente troppo infantili in bocca a adulti o comunque studenti del college.
Kill Your Darlings è un film a mosaico,la cui struttura narrativa te ne fa scoprire scaglie solo al momento in cui posso colpirti più intensamente e su cui di sicuro mi troverò a pensare nei prossimi giorni e mi ha aiutato a capire quanto io sia realmente cambiata e in meglio,nel tempo.
Voto 8.5.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...